Massoterapia




Effetti biologici della massoterapia

     1.CUTE

  • Cute liberata dalla cellule di sfaldamento, quindi più morbida ed elestica
  • Le ghiandole sebaccee e sudoripare vengono spremute con conseguente aumento della secrezione e liberazione dei dotti
  • La stimolazione delle terminazioni nervose provoca sensazione di benessere

     2.CIRCOLO EMATICO E LINFATICO

  • Aumento del ritorno venoso e linfatico
  • Mobilizzazione della massa sanguigna con circolo accellerato e migliorato
  • Miglioramento del drenaggio interstiziale
  • Accelerazione del metabilismo tissutale

     3.APPARATO MUSCOLARE

  • Eliminazione dei cataboliti
  • Miglioramento del tono
  • Azione ritardante dell’ atrofia muscolare
  • Funzione decontratturante

     4.SISTEMA NERVOSO

  • Effetti sedativi
  • Effetti rilassanti

     5.ALTRI APPARATI

  • Aumento della diuresi
  • Lieve aumento numero emazie circolanti
  • Azione sedativa
  • Azione stimolante sulla secrezione ghiandolare
  • Aumento tono della muscolatura
  

Indicazioni massoterapia

  • Malattie dell’ apparato muscolare
  • Patalogie articolari traumatiche
  • Lesioni tendinee
  • Postumi di operazioni di chirurgia estetica
  • Edemi e versamenti sierosi
  • Cicatrici chirurgiche
  • Malattie del Sistema Nervoso Periferico e dell’ apparato cardio – respiratorio
  

Controindicazioni

  • Processi traumatici recenti
  • Processi infiammatori acuti
  • Flebopatie
  • Insufficienza cardiaca con edemi agli arti inferiori
  • Patologie del Sistema Nervoso Centrale ad evoluzione spastica
  • Gravi necropatie
  • Processi febbrili
  • Neoplasie
  • Problemi cutanei (dermatiti, dermatosi, micosi, cheloidi…)




Lascia un commento